Ruggero Ciancio

Costantino Ruggiero Ciancio (nei suoi scritti si firma Ruggero Ciancio) è nato a Rende (CS) il 23 agosto del 1951 e qui vive e lavora come bibliotecario ne centro storico.

Sposato e padre di tre figli, è giornalista pubblicista ed ha lavorato per oltre 7 anni quale corrispondente da Rende per i quotidiani “La Provincia cosentina” e “Il Quotidiano della Calabria”.Ha ideato e condotto,settimanalmente per la durata di un anno, sull’emittente televisiva Metrosat, la trasmissione “L’Argomento della settimana”.

Nel tempo ha scritto,insieme ad altri Autori, diverse commedie in dialetto rendese, che sono state poi rappresentate al pubblico in quasi tutta la calabria da vari gruppi teatrali.

Successivamente ha portato a termine un volume dal titolo “Splendori di un tempo” nel qualeha raccolto tutte le tradizioni del popolo rendese,dalle feste ai giuochi, dai canti alle credenze,dai proverbi fino alle antiche ricette dei dolci tipici.

Qui di seguito il Libro:

Rende 1943-1952 Luce sulla storia di un decennio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *