Indagine sul Centro Storico

11219434_10205495691047775_7001689916971001050_n

Una grande iniziative da parte dell’associazione culturale “Aria Nuova”!

Un’indagine conoscitiva sullo stato attuale del centro storico di Rende, quanto più attuale e seria per capire inoltre:

a) quanti abitanti REALI ci sono nel centro storico ( compreso Nogiano)

b) quanti di questi abitanti sono giovani

c) quante case sono abitate o abitabili

d) quante case sono disabitate e quante disabitate da ristrutturare.

Hanno partecipato al dibattito Il Sindaco Marcello Manna, il dott. Mario Bartucci e altri membri della giunta comunale.

Qui di seguito qualche foto della giornata e un articolo del Quotidiano della Calabria.

11219434_10205495691047775_7001689916971001050_n

12239611_10205502440376504_7780139182171298147_n

1506746_10205502439776489_8834742397913533852_n

12193593_10205502362774564_9088483123241116906_n

12219375_10205502441376529_3381094437881307219_n

Noi facciamo una riflessione e vi lasciamo al video per eventuali vostri commenti:

Numeri che riepiloghiamo : 765 abitanti totali di cui 283 pensionati…Su 623 edifici solo 320 risultano abitati, 99 case vuote e 120 vuote da ristrutturare…Infine un numero Istat, nel 1961eravamo 2433 e ad oggi siamo scesi a 765 e se pensiamo che 283 sono pensionati oltre i 67 anni rimangono 482 abitanti da 0 ai 60 anni….

Dal 1981 al 2011, un trentennio , sono andate via dal paese 203 persone…

dal 2011 (da quando il municipio è stato trasferito a Commenda)  ad oggi 306!!

Continuando così….cosa succederà?

Ormai il paese è privo di servizi primari quali Farmacia, Servizi alimentari, Bar, botteghe, Tabacchino…e soprattutto gente!!

Facendo un giro in paese non si vede nessuno, al massimo 5 persone che passeggiano ed  è veramente desolante vedere lo stato di abbandono del centro storico, senza nemmeno forze dell’ordine ad evitare quattro delinquenti da strapazzo che rubano nelle case abbandonate.

La situazione è così da almeno il 2010, case acquistate dal comune negli anni 2000 ,e lasciate abbandonate( per quale motivo), palazzo Basile depredato di qualsiasi cosa al suo interno, Scale mobili bloccate, Case fatiscenti pronte a crollare alla prima scossa di terremoto…

 Vi proponiamo il video della serata ma anche un link del Comune di San Basile, che ha messo in vendita case a prezzi ridottissimi pure di far ripopolare il paese!

Qui il link


 

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *